SOSTENIBILITÀ SENZA COMPROMESSI

Con il suo design moderno, l’impugnatura ergonomica e le setole di qualità, Jordan Green Clean combina grande funzionalità e materiali sostenibili. Nel processo di progettazione, nulla è lasciato al caso e tutti i materiali sono accuratamente selezionati pensando all’ambiente. Infatti, il 90% del prodotto totale (compreso l’imballaggio) è fatto di materiali riciclati, minimizzando l’uso delle risorse e dando ai materiali una nuova vita. Per esempio, il manico dello spazzolino è fatto di plastica riciclata proveniente da contenitori per alimenti, e l’imballaggio è fatto di fibre di carta riciclata da prodotti a base di carta. Il restante 10% è costituito principalmente dalle setole, che sono al 100% a base biologica, e dall’etichetta della confezione, che è fatta di carta certificata FSC proveniente da foreste gestite in modo responsabile. Fedele ai principi del design scandinavo, Jordan Green Clean ha un aspetto moderno e minimalista. Abbiamo usato solo i materiali necessari per garantire un’esperienza di pulizia confortevole.

SIA oggetto di decorazione CHE STRUMENTO

Il designer Andreas Engesvik si è concentrato sulla creazione di un design tanto bello quanto ecosostenibile, creando così un prodotto che si inserisce nel cuore del design scandinavo. “Devo ammettere che sono davvero orgoglioso del risultato finale”, dice Andreas, continuando: “Questo spazzolino rappresenta di gran lunga il meglio dei due mondi: è altamente estetico e funzionale, e allo stesso tempo è ecologico”.

Come tale, non devi scendere a compromessi né sulla sostenibilità, né sulla funzionalità né sull’estetica – Jordan Green Clean è fatto con te e l’ambiente in mente.

Lo spazzolino è disponibile in setole morbide e medie, e in quattro colori diversi – rendendolo un bel dettaglio nel vostro bagno.

alcuni FATTI SUL MATERIALE UTILIZZATO

Di che materiale è fatto il manico? Il manico è fatto al 100% di PP (polipropilene) riciclato post-consumo. È conforme alle norme FDA, il che significa che è sicuro per gli alimenti. La fonte è costituita da vasetti di yogurt, vaschette di margarina, coperchi di contenitori per alimenti, etc. (articoli che contengono cibo e si trovano generalmente nella sezione refrigerata dei mercati alimentari) che i consumatori hanno consegnato per il riciclaggio. In questo modo, diamo alla plastica una nuova vita e seguiamo la filosofia dell’economia circolare!

Di che materiale sono fatte le setole? Il nylon dei filamenti è fatto con olio di ricino ed è al 100% a base biologica. L’olio di ricino viene estratto dalla pianta del ricino, che è una risorsa naturale e rinnovabile. Può crescere bene su terreni marginali e in una vasta gamma di condizioni ecologiche ostili. Così, non sarà in concorrenza con il settore agricolo che produce cibo e fibre. Le setole non contengono coloranti.

Di che materiale è fatto il contenitore di carta? Il materiale del contenitore di carta è fatto con carta di scarto delle industrie cartarie e scatole commerciali indesiderate raccolte dalle industrie di trattamento dei rifiuti. Utilizzando questi scarti di carta in modo creativo, vengono riciclati in qualcosa di protettivo e utile.

Di che materiale è fatta l’etichetta? L’etichetta è fatta di carta certificata FSC e PEFC. FSC (Forest Stewardship Council) e PEFC (Program for the Endorsement of Forest Certification) sono organizzazioni non governative internazionali di terza parte che servono a promuovere e sostenere le migliori pratiche di gestione sostenibile delle foreste. Queste certificazioni assicurano che la materia prima di legno usata nei prodotti sia di provenienza legale e provenga da foreste gestite in modo sostenibile.

Che tipo di colla è stata usata per l’etichetta? L’adesivo è a base di gomma ed è stato progettato e prodotto nel modo più ecologico possibile, senza compromettere le prestazioni. L’adesivo è conforme alle norme FDA per il contatto indiretto con gli alimenti, ed è oggi utilizzato in molti imballaggi per alimenti.

Perché materiale riciclato? Usando materiale riciclato, manteniamo il valore dei materiali il più a lungo possibile, e fa parte di un’economia circolare. Come tale, minimizziamo i rifiuti e l’uso delle risorse, dando ai prodotti e ai materiali nuove vite.

La plastica contiene sostanze chimiche dannose? La plastica riciclata che usiamo in Green Clean è approvata dalla FDA. Questo significa che è sicura per gli alimenti e completamente priva di sostanze chimiche che possono essere dannose da mettere in bocca. La fonte è costituita da vasetti di yogurt, vaschette di margarina e altri contenitori per alimenti provenienti dalla sezione refrigerata dei mercati alimentari. Come tale, la plastica riciclata in Green Clean è completamente sicura, conforme a regolamenti rigorosi!

Post correlati

Plastica riciclata nei prodotti dentali: Intervista allo sviluppatore del prodotto

Stiamo lavorando per implementare la plastica riciclata in tutti i nostri prodotti principali, ma perché non tutti i prodotti sono al 100% in plastica riciclata…

Leggi di più

Il Nordic Swan Ecolabel: Cos'è e perché è importante?

Va da sé che denti forti e sani sono ciò a cui la maggior parte di noi mira quando fa propria routine di igiene orale.…

Leggi di più

Testine ecosostenibili per spazzolini elettrici

Era ora! Finalmente sono disponibili delle testine ecosostenibili per spazzolini elettrici. Sono fatte con il 50% di plastica riciclata e sono compatibili con la maggior…

Leggi di più