Donna scura di pelle che sorride con un maglione oversize

Innanzitutto, oltre allo spazzolamento dei denti, per lavarsi bene i denti bisognerebbe ricordarsi di non trascurare la pulizia della lingua e di utilizzare con costanza il filo interdentale e il collutorio. In questo modo, sarà possibile rimuovere la placca, il biofilm carico di batteri che si crea ostinatamente sulla superficie dei denti, e si riduce la probabilità di carie, malattie gengivali e alito cattivo. Si è infatti studiato che oltre il 90% dei problemi dentali sia causato dal solo accumulo di placca. Vediamo allora come lavare i denti nel modo più giusto e completo per mantenere una perfetta igiene dentale ogni giorno.

Come spazzolarsi i denti

La prima cosa da fare per spazzolare i denti per bene è dedicare all’atto almeno due minuti, oltre al ripeterlo almeno due volte al giorno.

Quali sono i passaggi da seguire per lavarsi i denti correttamente?

  • Per prima cosa, dopo aver scelto lo spazzolino più adatto a te, tienilo con le dita (non con il pugno) e aggiungi un po’ di dentifricio al fluoro.
  • Mantieni le setole delicatamente con un angolo di circa 45 gradi verso l’alto contro la parte esterna dei denti superiori, vicino al bordo gengivale.
  • Passa lo spazzolino avanti e indietro sui denti e sulle gengive oppure adotta un movimento ellittico (circolare) per strofinare i denti.
  • Pulisci anche gli spazi interdentali.
  • Una volta terminata l’area superiore, ripeti la procedura allo stesso modo sui denti inferiori.
  • Passa lo spazzolino anche alla parte interna dei denti di entrambe le arcate.

Filo interdentale e collutorio per un’igiene orale completa

Anche se lavi i denti due volte al giorno, eviti gli zuccheri ed effettui regolari controlli dal dentista, dovrai comunque usare il filo interdentale una volta al giorno per non far accumulare la placca negli angoli più nascosti.

Ecco allora come usare il filo interdentale:

  • Taglia circa 30-40 cm di filo interdentale.
  • Avvolgi le estremità del filo attorno al dito medio tendendo il filo con i pollici e gli indici.
  • Passa il filo interdentale su e giù per la superficie del dente, assicurandoti di non tralasciare nessuna sezione.
  • Premi con le dita lontano dal triangolo gengivale, in modo che si curvi intorno al lato del dente formando una “C” con il filo interdentale.
  • Ogni volta che si finisce con una sezione interdentale, utilizza una parte pulita del nastro per pulire i denti successivi.
  • Applica sempre una pressione con le dita delicata ma decisa.
  • Lavora allo stesso modo su tutta la bocca.

Al termine dell’operazione con il filo interdentale, sciacqua abbondantemente la bocca con il collutorio.

A cosa serve il collutorio? Il collutorio rinfresca l’alito cattivo, aiuta a ridurre la placca e la gengivite, combatte la carie e la previene. Inoltre, i collutori contenenti fluoro contribuiscono persino a remineralizzare i denti.

Come pulire la lingua

La fase finale di un’igiene orale completa prevede la pulizia della lingua con un pulisci lingua. È fondamentale curare attentamente questo aspetto perché la detersione di questa parte della bocca:

  • Rimuove i composti solforati che causano l’alito cattivo. Effettuare questa operazione con un pulisci lingua riesce a rimuovere il 75% di questi elementi, mentre lo spazzolino si ferma al 45%.
  • Riduce i batteri presenti in bocca.
  • Contribuisce a una bocca più fresca.
  • Riduce la placca.

È possibile pulire la lingua una o due volte al giorno. Se si ha lo stimolo a rimettere durante il processo, è consigliabile detergere la lingua prima di fare colazione per evitare che ciò accada. Scopriamo allora come pulire la lingua in pochi step:

  • Tira fuori la lingua e posiziona il pulisci lingua verso la parte posteriore.
  • Premi il pulisci lingua spostandolo verso la parte anteriore della lingua esercitando una certa pressione.
  • Sciacqua la bocca e il raschietto sotto l’acqua calda per eliminare eventuali detriti e batteri.
  • Ripeti i passaggi da 2 a 5 volte.
  • Pulisci il dispositivo e conservalo per gli usi successivi.

Post correlati

persona-bere-caffe

Quali sono i cibi che macchiano i denti?

Sei alla ricerca di un sorriso luminoso e sano? Allora potrebbe essere il momento di fare attenzione ai cibi che consumi.

Leggi di più
controllo-denti-bianchi

Mangiare le gomme per i denti bianchi? Non sostituirle allo spazzolino

Le gomme da masticare per pulire i denti sono diventate un'alternativa interessante e sempre più ricercata per molte persone che cercano modi innovativi per prendersi…

Leggi di più
dente-del-giudizio-ghiaccio

L'estrazione del dente del giudizio

Il dente del giudizio, o terzo molare, riveste un ruolo significativo nella salute dentale umana e capita a molte persone, nell’arco della loro vita, di…

Leggi di più