bimbo bimba lavano denti

C’era una volta, in un regno lontano lontano, un piccolo principe e una piccola principessa (sì, stiamo parlando dei tuoi bambini) pronti a intraprendere un’avventura straordinaria. Questa non è la solita storia con draghi da sconfiggere o tesori da scoprire, ma un viaggio altrettanto magico alla scoperta del mondo dell’igiene orale! A che età si iniziano a lavare i denti? E come si fa a lavare i denti ai bimbi di un anno? Ecco la nostra guida per aiutarti in quella che sembra, solo all’apparenza, un’impresa.

Quando iniziare a lavare i denti ai neonati?

Ti sei mai chiesto quando si comincia a lavare i denti ai neonati? Be’, la risposta potrebbe sorprenderti! Non appena il primo dente fa capolino nella bocca del tuo piccolo è il momento di iniziare a pulirlo.

Ma come si fa a lavare i denti a un neonato? Non preoccuparti, non è necessario un vero e proprio spazzolino da denti in questa fase. Puoi iniziare semplicemente pulendo il dentino con una garza morbida e umida. Questo aiuterà a rimuovere i batteri e a mantenere pulito il dentino.

Infatti, è importante avere cura del cavo orale fin dalla nascita. Già prima che spunti il primo dentino, è consigliato detergere il cavo orale con una garza sterile imbevuta di soluzione fisiologica.

Come detergere il cavo orale di un neonato?

  1. Arrotola la garza intorno al dito indice.
  2. Parti dalle gengive, passando la garza con movimenti molto delicati.
  3. Passa alla lingua, facendo scorrere la garza dal fondo alla punta.
  4. Detergi anche le guance e il palato, sempre dall’interno verso l’esterno.

In questo modo la bocca del neonato sarà pulita e sana!

Come lavare i denti ai bambini di 1 anno?

Con l’eruzione dei primi dentini si può passare allo spazzolino. Scegli un modello che abbia setole morbide e una testina piccola, perfetto per il tuo bambino. Jordan Step 1 oltre a essere molto delicato offre anche un anello di gomma che può essere morsicato dal tuo bambino per alleviare il fastidio alle gengive proprio in questa fase.

Quando il tuo piccolo compie un anno, probabilmente avrà già qualche dentino in più da mostrare. A questo punto, potresti chiederti: come lavare i denti ai bimbi di un anno?

Ora, il trucco è rendere il momento del lavaggio dei denti divertente! Puoi cantare una canzone, raccontare una storia o fare dei giochi. L’importante è che il tuo bambino associ il lavaggio dei denti a un’attività piacevole e non a un dovere.

Ricorda: l’obiettivo è quello di pulire i denti almeno due volte al giorno: al mattino dopo la colazione e alla sera prima di andare a letto.

I bambini si lavano i denti da soli con la canzone dei denti

Hai mai pensato di trasformare il momento del lavaggio dei denti in un concerto? Sì, hai capito bene, un concerto! Grazie a Jordan e a “La canzone del coniglio che si lava i denti“, i tuoi bambini possono lavarsi i denti a ritmo di musica. Questa canzone, che dura i 2 minuti raccomandati per lo spazzolamento, trasforma il lavaggio dei denti in un’esperienza divertente e coinvolgente. Come fanno un leone, una giraffa e un ippopotamo a lavarsi i denti? Con l’aiuto dei loro amici, naturalmente! Prendiamo spazzolino e dentifricio e laviamoci i denti tutti insieme!

Ma non finisce qui! Sul sito DivertiDenti.it è possibile trovare altre canzoni da canticchiare. Mettiti alla prova insieme ai tuoi bambini e scarica i testi. Un vero must-have per un momento allegro e divertente davanti allo specchio.

Quindi, accendi la musica e inizia a spazzolare su e giù!

Quando iniziare a usare il dentifricio?

E ora, signore e signori, arriviamo al grande finale del nostro viaggio nell’igiene orale: il debutto del dentifricio! Quando iniziare a usare il dentifricio?

Non appena quel primo, adorabile dentino farà la sua comparsa, sarà il momento di dare il benvenuto al dentifricio. Sì, proprio così! Ma attenzione, non stiamo parlando di un normale dentifricio. Per i bambini sotto i due anni, dovresti scegliere un dentifricio dalla formula delicata, con il livello di fluoro raccomandato e 0% SLS.

Inizia con una quantità di dentifricio grande come un chicco di riso e aumenta a una quantità grande come un pisello quando compirà due anni.

E ora, armati di spazzolino, dentifricio e tanta allegria, sei pronto a guidare il tuo piccolo in questa meravigliosa avventura. Buon divertimento!

Post correlati

bambina-dorme-notte

Cos'è il bruxismo: i sintomi e rimedi

Il bruxismo è una condizione comune che coinvolge la serratura o lo strisciamento dei denti, spesso in modo inconsapevole, durante il sonno o durante periodi…

Leggi di più
bambino con giocattolo da mordere per denti

Dentizione dei bambini: sintomi, tempi e rimedi efficaci

Il viaggio affascinante e sfidante della dentizione dei bambini inizia da qui. Un momento fondamentale nella crescita dei più piccoli, la dentizione è un processo…

Leggi di più
neonato-reazione-sorpresa

Come lavare i dentini ai neonati? Tutti i passaggi da seguire

Scoprire tutti i passaggi corretti per lavare i dentini ai neonati è fondamentale per assicurare una corretta crescita di denti e gengive.

Leggi di più