spazzolini-colorati

Oltre a farlo nel modo giusto, conta sapere quante volte lavare i denti e quando i dentisti consigliano di farlo.

Quante volte al giorno lavare i denti? La regola generale ne prevede almeno 3, ma se vi limitate a 2, dopo colazione e dopo cena, non sbagliate e sicuramente avrete una corretta igiene orale. L’importante è seguire i giusti consigli. Scopriamo quali sono e perché bisogna lavarsi i denti almeno 2/3 volte al giorno.

Quante volte al giorno bisogna lavarsi i denti con lo spazzolino?

Per preservare la salute dei denti sarebbe ideale passare lo spazzolino sui denti dopo ogni pasto, arrivando quindi a circa 4 volte al giorno: dopo la colazione, dopo pranzo, dopo cena e prima di andare a dormire. Questo principio vale sia per gli adulti che per i bambini.

Come e perché farlo al meglio? L’American Dental Association raccomanda di lavarsi i denti con un dentifricio al fluoro per due minuti con spazzolate circolari, in senso verticale dall’alto al basso.

Una scorretta o insufficiente igiene orale può causare un eccessivo accumulo della placca con conseguente, nei casi più gravi, gonfiore e sanguinamento gengivale, parodontite e perdita dei denti.

Quanto tempo deve trascorrere tra il pasto e lo spazzolamento?

Quando ci si lava i denti, si contribuisce invece a rimuovere il cibo, peggio ancora se zuccherato, e la placca, una pellicola bianca che contiene batteri come Streptococchi, Lactobacilli e Actinomiceti. I batteri della placca producono acidi che attaccano lo smalto dei denti causando la carie. Se non si elimina la placca, dopo 8 ore dall’assunzione dei cibi, questa può indurirsi e trasformarsi in tartaro che, a sua volta, provoca l’infiammazione che causa i disturbi gengivali.

Purtroppo, non è possibile rimuovere il tartaro con il semplice spazzolino, perciò è bene pulire i denti subito dopo aver consumato i pasti. È tuttavia consigliabile lasciar trascorrere circa 30 minuti dopo aver mangiato prima di utilizzare lo spazzolino.

Per scegliere quando lavarsi i denti, è bene considerare anche ciò che si è consumato. Se si è, ad esempio, mangiato un cibo o una bevanda acida, è meglio aspettare un po’ più tempo prima di lavare i denti perché gli acidi indeboliscono lo smalto e, spazzolandoli troppo presto, si rischia di rimuovere questo strato.

Quante volte al giorno bisogna lavarsi i denti con uno spazzolino elettrico?

Se ti stai chiedendo quante volte lavare i denti con lo spazzolino elettrico, la risposta resta la stessa anche in questo caso: almeno 3 volte al giorno.

L’alternativa costituita dagli spazzolini elettrici è particolarmente valida per chi soffre di artrite o ha difficoltà a tenere in mano lo spazzolino. È inoltre stato dimostrato che questi spazzolini rimuovono la placca meglio degli spazzolini tradizionali.

Lavare troppo i denti fa male?

Anche se si dovessero lavare i denti 6 volte nella stessa giornata, l’unico problema non è rappresentato dalla quantità dei lavaggi, quanto dal modo in cui avvengono. Dunque, non esiste un vero e proprio “troppo”.

Infatti, se lo spazzolamento diventa troppo energico o viene eseguito in orizzontale, oltre a non pulire bene, si corre il rischio di consumare lo smalto dei denti.

Una pulizia efficace dei denti avviene muovendo lo spazzolino dalla gengiva verso il basso, senza trascurare i denti più lontani.

Oltre a lavarsi i denti, per mantenere la bocca al riparo da alitosi e altre patologie è bene adottare i seguenti accorgimenti:

  • Usare il filo interdentale tutti i giorni almeno una volta al giorno
  • Sciacquare la bocca con il collutorio dopo aver utilizzato lo spazzolino e il filo interdentale
  • Bere molta acqua
  • Seguire una dieta sana e limitare gli alimenti e le bevande zuccherate
  • Sostituire lo spazzolino ogni tre-quattro mesi, o prima se le setole sono irregolari o distorte.
  • Programmare visite dentistiche e pulizie professionali regolari.

Post correlati

persona versa collutorio bicchiere

Rinforzare il lavaggio dei denti: a cosa serve il collutorio

Nell'ambito di un'adeguata routine di igiene orale, l'utilizzo del collutorio gioca un ruolo fondamentale nel mantenere una bocca sana e in salute.

Leggi di più
persona-da-dentista-controllo

Cos'è la gengivite: i sintomi principali

La gengivite è una comune infiammazione delle gengive che può causare fastidio e sanguinamento durante la spazzolatura dei denti.

Leggi di più
persona-bere-caffe

Quali sono i cibi che macchiano i denti?

Sei alla ricerca di un sorriso luminoso e sano? Allora potrebbe essere il momento di fare attenzione ai cibi che consumi.

Leggi di più