persona versa collutorio bicchiere

Per collutorio si intende sostanzialmente un prodotto liquido che viene utilizzato dopo il lavaggio dei denti per completare il processo di pulizia e igiene. Questo prodotto, formulato con una varietà di ingredienti attivi, offre una serie di benefici che vanno oltre la semplice freschezza del respiro, contribuendo alla prevenzione di carie, gengiviti e altri problemi dentali. Vediamo dunque in dettaglio quali sono i vantaggi e il corretto utilizzo dei collutori nell’ambito delle pratiche di igiene orale quotidiana.

Partiamo dalla grammatica: colluttorio o collutorio?

Sgombriamo subito ogni tipo di dubbio: che si tratti del collutorio per afte o del collutorio dopo l’estrazione di un dente, la forma maggiormente corretta per definire questo tipo di prodotto è collutorio, con una sola T.

Sebbene la forma con la doppia consonante sia largamente diffusa, in alcuni casi anche più della variante corretta, è bene prediligere la prima variante – quella con un’unica consonante – che deriva dal latino collùere, ‘sciacquare’.

Il collutorio rovina i denti?

Il collutorio non rovina necessariamente i denti se usato correttamente e in conformità con le indicazioni del produttore. Tuttavia, alcuni tipi di collutorio contenenti ingredienti aggressivi come l’alcol possono causare problemi se utilizzati in eccesso o se non sono adatti alle esigenze individuali di una persona. L’alcol presente in alcuni collutori può causare secchezza della bocca se usato frequentemente, il che può contribuire alla formazione di placca e alla carie. Inoltre, l’uso eccessivo di collutori contenenti alcol può danneggiare lo smalto dei denti nel tempo, così come provocato da alcuni cibi.

È importante scegliere un collutorio che sia adatto alle proprie esigenze dentali e usarlo secondo le istruzioni del produttore. Inoltre, consultare il dentista può aiutare a determinare se l’uso di un particolare collutorio è appropriato per la propria situazione dentale.

Come si usa il collutorio?

I collutori offrono una serie di benefici significativi per l’igiene orale, contribuendo a ridurre la placca batterica, prevenire la formazione di carie e mantenere una bocca fresca e pulita. Per ottenere i massimi vantaggi, è consigliabile utilizzare il collutorio dopo aver lavato i denti e passato il filo interdentale, preferibilmente due volte al giorno, al mattino e alla sera.

Durante l’utilizzo, è importante seguire attentamente le istruzioni del produttore, che spesso consigliano di risciacquare la bocca con il collutorio per circa 30 secondi, evitando di ingerirlo. Integrando correttamente il collutorio nella propria routine di igiene orale, è possibile migliorare la salute dei denti e della bocca in generale, mantenendo un sorriso luminoso e una freschezza duratura.

Senza dimenticare che collutorio e gravidanza non sono alternativi: il collutorio si può usare anche durante la gravidanza, anche se è consigliabile uno privo di alcol e senza andare a esagerare nella sua integrazione con tutte le altre pratiche di igiene orali, partendo dal corretto utilizzo di spazzolino da denti e dentifricio.

Cosa succede se bevi il collutorio

Se per errore si dovesse ingerire una piccola quantità di collutorio, di solito non si verificano problemi gravi. Tuttavia, bere grandi quantità di collutorio può causare irritazione della bocca, del tratto gastrointestinale e può portare a sintomi come nausea, vomito, bruciore di stomaco o diarrea.

In caso di ingestione accidentale di una quantità significativa di collutorio, è importante contattare immediatamente il centro antiveleni o cercare assistenza medica per ricevere indicazioni appropriate.

Per evitare il rischio di ingestione accidentale, è consigliabile conservare i prodotti per l’igiene orale lontano dalla portata dei bambini e prestare attenzione durante l’uso del collutorio per evitare di ingerirlo.

 

 

 

Post correlati

persona-da-dentista-controllo

Cos'è la gengivite: i sintomi principali

La gengivite è una comune infiammazione delle gengive che può causare fastidio e sanguinamento durante la spazzolatura dei denti.

Leggi di più
persona-bere-caffe

Quali sono i cibi che macchiano i denti?

Sei alla ricerca di un sorriso luminoso e sano? Allora potrebbe essere il momento di fare attenzione ai cibi che consumi.

Leggi di più
controllo-denti-bianchi

Mangiare le gomme per i denti bianchi? Non sostituirle allo spazzolino

Le gomme da masticare per pulire i denti sono diventate un'alternativa interessante e sempre più ricercata per molte persone che cercano modi innovativi per prendersi…

Leggi di più